Il maestro interiore Innamoramento e creativit Maestri di se stessi Il maestro interiore la ristampa combinata di due diversi Amuleti Innamoramento e creativit e Maestri di se stessi che si presentano quali strumenti complementari per la nostra evoluzione interiore

  • Title: Il maestro interiore. Innamoramento e creatività. Maestri di se stessi
  • Author: Lidia Fassio
  • ISBN: 8897864767
  • Page: 474
  • Format:
  • Il maestro interiore la ristampa combinata di due diversi Amuleti, Innamoramento e creativit e Maestri di se stessi , che si presentano quali strumenti complementari per la nostra evoluzione interiore, come individui e come parti di una relazione Dal suo canto, Lidia Fassio, attraverso elementi della psicologia junghiana e dell astrologia di Lisa Morpurgo, ci propone un percorso per operare il passaggio dalla fase dell innamoramento a quella della costruzione di un autentica e soddisfacente relazione sentimentale, mostrandoci come l innamoramento sia simile all esperienza creativa e a quella spirituale Le fa da complemento Carlo Magaletti, che ci invita a porre l attenzione su quei bisogni profondi che ancora non abbiamo soddisfatto Ecco che allora occorre prestare ascolto a tali bisogni e viverli sempre in relazione con quelli delle persone con cui entriamo in contatto Perch la vita una jam session in cui ciascuno suona una musica unica, e possiamo scegliere che la nostra sia solo la ripetizione continua dello stesso accordo oppure qualcosa di meravigliosamente ispirato.

    • [PDF] ↠ Free Read ´ Il maestro interiore. Innamoramento e creatività. Maestri di se stessi : by Lidia Fassio ß
      474 Lidia Fassio
    • thumbnail Title: [PDF] ↠ Free Read ´ Il maestro interiore. Innamoramento e creatività. Maestri di se stessi : by Lidia Fassio ß
      Posted by:Lidia Fassio
      Published :2019-03-22T05:33:20+00:00

    One thought on “Il maestro interiore. Innamoramento e creatività. Maestri di se stessi”

    1. Ammetto che non avevo fatto caso al numero di pagine,ma quando l ho avuto in mano ci sono rimasta male.È un libricino minuscolo,ma sarebbe niente se fosse denso di contenuti o di spunti illuminanti. Incece le pagine effettive da leggere sono una cinquantina, in più divise in due saggi diversi che hanno poco o nulla in comune e che sono più introduzioni all argomento che veri saggi.In pratica finita la lettura(in circa un'ora)non mi è rimasto proprio niente.Inutile.È il primo di questa colla [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *